Megan-Fox-

LE MORE

Scegliere i colori del MakeUp è come scegliere il colore del vestito da indossare. Questa scelta è influenzata da molti fattori, tra cui l’umore la stagione ,ma in particolare modo la tonalità di capelli. Se per le bionde le tonalità da scegliere erano molto tenui e poco aggressive, nel caso delle More/Castane il gioco si fa  più duro e intrigante.

Le castane possono avere molteplici variazioni di colore, dal nocciola al caramello al nero intenso, ma come per le bionde l’incarnato deve essere uniforme e armonioso. Il fondotinta dovrà assicurare buona copertura ma non a effetto “maschera”. Per contrastare una carnagione giallastra (tipica delle more) che da un aspetto stanco al vostro viso, la scelta sarà una tonalità tendente al rosato, ma senza esagerare. In alternativa tutte le tonalità neutre del beige sono adatte.

Il fard (o tecnicamente Blush) non serve unicamente a ravvivare il colorito del volto, ma ha anche la funzione di evidenziare le zone giuste. Le more e le castane stanno molto bene con le tonalità del rosa, ma la migliore scelta è una nuance di sfumature tendenti al marrone. Pesca e Albicocca sono tonalità da evitare se l’incarnato è già abbastanza colorito, in quanto possono dare un tocco troppo grigio al vostro incarnato, facendo sembrare meno giovani.

Attenzione anche alle tonalità tendenti all’arancio, soprattutto se la vostra carnagione è impeccabile, questo colore attira l’attenzione sulle macchie o la pelle pallida. Non sbaglierete mai nella scelta di una Terra al posto del Fard o addirittura nella scelta di entrambe! Con questi due elementi infatti riuscirete a dare lucentezza e colorito enfatizzando i dettagli importanti del vostro viso. Ma attenzione all’uso eccessivo della terra, il viso potrebbe apparire eccessivamente lucido o scuro rispetto al resto del corpo e del collo!

Per quanto riguarda gli ombretti, le tonalità tendenti al marrone e al grigio sono la scelta migliore, anche con un tocco di giallo o rosso. Tuttavia il fattore decisivo è il colore degli occhi. Per gli occhi azzurri sono perfette le tonalità del porpora chiaro e tendenti al grigio, gli occhi verdi sono valorizzati da ombretti beige e tendenti al verde. Con occhi marroni e grigi la scelta giusta sono kaki o rosa tendente al marrone. Attenzione però se i vostri occhi sono spesso arrossati evitare tassativamente ombretti porpora o tendenti al rosso! Meglio sicuramente marrone o grigio cenere.

Importante è non dimenticare le sopracciglia, scegliendo tonalità molto vicine al vostro colore di capelli (nero e marrone). Le more possono però osare di più con le labbra. Diciamo che non esiste una tonalità perfetta, perché tutte le tonalità dal rosso al marrone e bordeaux sono giuste! Ovviamente da evitare le tonalità del rosa chiaro e del perlato, questi colori infatti spengono decisamente la vitalità dei colori delle More.

Miss B

 

Megan--fox

 

Anne-Hathaway

penelope-cruz

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto × 8 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>