pelle pulita

PER UNA PELLE PIU’ PULITA

Detergere in maniera profonda il viso è il primo passo per un aspetto più bello e fresco, non basta solo uno strato di make up per apparire migliori. Se volete curare al meglio la vostra pelle non dovete solo limitarvi a mettere siero e creme, ma l’importante è anche pulirla. Lavarsi la faccia é un gesto automatico che facciamo appena alzati, ma che non sempre eseguiamo nel modo giusto. Infatti la temperatura dell’acqua deve essere media, non fredda o troppo calda altrimenti la pelle subirà sbalzi cutanei, causando spesso rossori, macchie e fastidiosi brufoli sottocutanei.

Siamo esposti continuamente a polvere, germi, smog che mischiati al sebo e al sudore alterano l’equilibrio della sua superficie.La cosa migliore da fare è detergerla 2 volte al giorno: una al mattino e una alla sera prima di andare a letto.

MAI ANDARE A LETTO TRUCCATE! E’ un consiglio fondamentale per chi non vuole ritrovarsi con il trucco del giorno prima spalmato su tutta la faccia, oltre che sul cuscino. Vero che alla sera siamo stanche e la voglia di arrivare al bagno prendere dischetti struccante e rimuovere il make up è poca, ma se lo fate ogni giorno la vostra pelle ringrazierà. Vi aiuterò a scegliere il prodotto più efficace e adatto al vostro viso. Come primo step utilizzare un buon Latte Detergente, stenderlo con movimenti circolari, non sforzando e non sfregando troppo. Per pelli secche occorrono prodotti delicati e lenitivi come il Latte Detergente Couperoll  Dermo Sensitive di ARVAL, per quelle più grasse invece è più indicato un latte come quello della Clarins, con agente calmante. In questi casi anche uno scrub per rimuovere in profondità cellule morte e impurità aiuta molto. (Gel Esfoliante Purificante-Collistar)

Per pelli miste invece possiamo utilizzare un Latte Detergente Clarins con azione idratante. Rimuovere il trucco da occhi e labbra è il secondo passo: munirsi di un dischetto di cotone e uno struccante bi-fasico come il Bi-Facil di Lancome, e passare il dischetto imbevuto sulle zone occhi/bocca. Grazie a questo prodotto sarà possibile eliminare qualsiasi tipo di make up, anche quelli resistente all’acqua (waterproof).

Una volta completata l’operazione “struccamento” noterete che il viso avrà bisogno di un ulteriore risciacquo, quindi detergere con l’aiuto di una mousse, il sapone-non-sapone. Esso contiene un PH non aggressivo per la pelle appena trattata e la ripulisce da qualsiasi residuo di sporco. ( LA PRAIRIE-Foam Cleanser ). In alternativa possiamo anche usare la famosa Acqua Micellare, come quella della Collistar, che ripulisce la pelle senza bisogno di ulteriore risciacquo.

Per ultimare il lavoro, prima della crema idratante, tamponare con un tonico che rivitalizza la pelle e ti fa sentire più fresca. Io consiglio la Lozione Tonica Multivitaminica di Collistar, che esiste per tutti e tre i tipi di pelle.

Ricapitolando:  LAVARE IL VISO SIA AL MATTINO CHE ALLA SERA, SCEGLIERE I PRODOTTI ADATTI AL PROPRIO TIPO DI PELLE E RIMUOVERE SEMPRE IL TRUCCO PRIMA DI DORMIRE.

 

Miss B

maschera viso

 

clean

 

  2 comments

  1. minecraft games   •  

    I read this piece of writing fully concerning the comparison of hottest and preceding technologies, it’s remarkable article.

  2. Genuinely no matter if someone doesn’t understand then its
    up to other people that they will help, so here it happens.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× uno = 8

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>