parfum

PROFUMO

La scelta del Profumo non è semplice.  Il Profumo è capace di svelare personalità, carattere ed emozioni di chi lo sceglie bene e lo indossa. Ma come trovare quello giusto? Meglio floreale o speziato? Mi affido all’istinto o devo seguire criteri precisi per la scelta? A quale famiglia olfattiva appartengo?.. Qual’è il Profumo adatto a me?

Primo Step: entrare in un punto vendita dove riusciamo ad avere una vasta gamma di scelta. Importante è sapere cosa ci piace, o scoprirlo al più presto perché esistono varie categorie: floreale, fruttato, ambrato, aromatico. Il modo più efficace e sicuro è provarlo sulla pelle, perché i criteri variano a seconda della pelle, le emozioni, i ricordi e la personalità. Non scegliete un profumo solo perche venite influenzati da una moda del momento. Il profumo rispecchia chi siete realmente.

Secondo Step: se non si ha assolutamente idea di quale sia il nostro gusto allora è il momento di regalarsi un pò di tempo e TESTARE. Il profumo giusto esalta la sua scia anche grazie al calore, per questo deve essere applicato su punti caldi e umidi del corpo e dove batte il cuore, ad ogni pulsazione esalerà le sue note. Ogni fragranza è costituita da vere e proprie sinfonie come una musica di sapori, suddivise secondo una piramide olfattiva in tre parti:

-le note di testa, si sentono subito dopo averlo spruzzato, fresche,leggere ed effimere;

-le note di cuore, più voluttuose appaiono nel giro di pochi minuti;

-le note di fondo, consistenti e profonde permettono al profumo di durare a lungo.

Solo dopo un’ora, quando i tre tipi di note sono apparsi, si può sentire il Vero Profumo.

Terzo Step: scegliere la formula giusta. Già dopo aver provato almeno sette essenze, il nostro naso e la nostra mente riescono a percepire quale tipologia fa per noi. La scelta è tra Eau de Toilette (rilascia una scia discreta, adatto per il giorno), Eau de Parfum (intenso e deciso,adatto magari alle uscite serali), Profumi Estivi, Oli Profumati, Acqua Profumata. Una volta individuate le caratteristiche sensoriali che il nostro profumo deve avere, sarà più facile scegliere la marca ed infine il sapore che più si adatta a noi.

Dove applicare la fragranza una volta scelta?  “Il profumo va applicato laddove si vuole essere baciate”, diceva Coco Chanel. Il profumo va spruzzato sulla pelle e quando ne entra in contatto reagisce e diffonde una fragranza unica e caratteristica di ogni persona. Come già accennato il calore permette al profumo di mostrarsi del tutto perciò i punti principali sono: le tempie, il collo, la base della nuca, dietro alle ginocchia, nell’incavo del seno, le caviglie, dietro le orecchie , parte interna del polso e addirittura vicino all’ombelico. Anche sui capelli ha il suo effetto, spruzzare all’attaccatura se corti e in punta se lunghi.

“È l’accessorio di moda basilare, indimenticabile, non visto, quello che preannuncia il tuo arrivo e prolunga la tua partenza” diceva Coco Chanel.

“Il profumo è il fratello del respiro.” raccontava invece Yves Saint Laurent

Ricordare che il profumo ha una forza di persuasione più convincente delle parole, dell’apparenza. Non si può ignorarne la sua forza di persuasione; esso penetra in noi come l’aria che respiriamo. Una fragranza ha il potere di definire in gran parte chi siamo.

Fate la vostra scelta, Miss B.

 

profumo

di-marilyn-monroe-67625

 

 

  2 comments

  1. giuseppina   •  

    Molto soddisfatta dell’articolo da me acquistato e della puntualità della spedizione Sicuramente ripeterò l’esperienza.

  2. Outlet online   •  

    Unquestionably consider that that you stated. Your favorite reason appeared to be at the internet the easiest factor to remember of. I say to you, I certainly get irked while other people consider concerns that they plainly do not know about. You controlled to hit the nail upon the top and outlined out the whole thing with no need side effect , folks could take a signal. Will probably be again to get more. Thanks

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 × = quaranta otto

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>