742f33ee-d9f9-4385-a0c9-22f6e5346540

MAKE-UP A LUNGA TENUTA IDEALE PER L’UFFICIO

Sarà capitato a tutte di uscire di casa con un make-up all’apparenza impeccabile, specchiarsi dopo poche ore e ritrovarsi con un aspetto trasandato: matita sbavata, fondotinta oramai quasi inesistente e rossetto ovunque tranne che sulle labbra   Tutto ciò risulta ancora più problematico quando usciamo di casa alla mattina per affrontare una giornata di lavoro ed appuntamenti vari, ai quali non possiamo certo presentarci in questo modo!   Vediamo allora alcuni step per realizzare un make-up facile, veloce e soprattutto a lunga tenuta!   1. IDRATAZIONE: Il primo step, fondamentale per ottenere un make-up a lunga tenuta, è applicare una buona crema idratante. È importante scegliere un prodotto adatto al nostro tipo di pelle ed applicare la crema sul viso ben deterso ed asciutto. Massaggiamo fino a completo assorbimento.   2. BASE: Il secondo step riguarda la base del nostro make-up. Scegliamo il fondotinta più adatto al nostro tipo di pelle e partiamo con l’applicazione del prodotto. Il consiglio è quello di evitare l’effetto mascherone, cercando di mantenere un look curato ma che duri nel corso della giornata e non abbia bisogno di continui ritocchi.   3. CIPRIA e BLUSH: Dopo aver applicato il nostro fondotinta, dobbiamo far si che […]

pennelli

IL PENNELLO GIUSTO

Cosa fa la differenza tra un trucco eseguito bene e uno che invece sembra opera di un esperto makeupartist? La precisione della mano che lo esegue certo, i prodotti adatti al proprio tipo di pelle e i colori giusti, ma fondamentali sono gli strumenti per realizzarlo: i PENNELLI. Esistono tantissimi tipi, con forme e setole differenti, ma ognuno ha la sua specifica funzione e utilità. Diventa quindi importante e necessario conoscerne le funzioni per poterli scegliere al meglio. Per gli occhi, ad esempio, esistono forme differenti ognuna per le diverse parti della palpebra e per stendere in modo differente gli ombretti. A seconda anche del tipo di ombretto il pennello è differente, ma nella propria pochette basta averne due a mio parere: uno piatto per stendere i cremosi o definire le zone scure, e uno per sfumare e dare i punti luce. Anche per il viso esistono varie tipologie, quelli che non devono mancare per eseguire i nostri make-up al meglio sono tre di diverso tipo e dimensione: per il fondotinta liquido, per la cipria/terra e per il phard. Per quest’ultimo ne esistono mille tipi , ma il migliore per definire lo zigomo alto è quello piatto obliquo, che segue l’andatura della guancia rilasciando la […]

Leggi…

halloween

BAMBOLA PER UNA NOTTE

Halloween è alle porte, e come ogni anno sono sicura che molte di voi sono indecise su come truccarsi. I travestimenti possibili sono infiniti, ma forse per noi donne, quello più facile, spaventoso come da tradizione, ma femminile allo stesso tempo è quello da “bambola assassina”. Realizzarlo è semplice. Iniziate con lo stendere uniformemente sul viso un fondotinta molto chiaro. Coprite bocca e sopracciglia facendole sparire. Non dimenticate di incipriare il viso abbondantemente. Con una matita bianca per occhi risaltate la parte alta dell’arcata sopracciliare, la palpebra interna e la punta del naso. Con un ombretto viola disegnate una mezza luna sulla palpebra esterna dando profondità allo sguardo. Con un ombretto verde cangiante stendete una pennellata di colore al centro della palpebra mobile. A questo punto con una matita nera, disegnate una riga sotto all’occhio seguendo la linea delle vostre occhiaie. In questo modo ingrandirete l’occhio per accentuare ancora di più’ “l’effetto Bambola”. Passate di nuovo alle sopracciglia e ridisegnatele con un eye-liner nero. Ora è arrivato il momento di disegnare la bocca. Per creare il sorriso come se fosse una bocca cucita, prendete una matita per le labbra marrone e tracciate l’allungamento delle labbra come se fosse un sorriso un […]

Leggi…

Correttore per occhiaie

SOS OCCHIAIE – PART 2

Abbiamo già parlato di come curare e prevenire i segni della stanchezza; adesso è arrivato il momento di spiegare come nasconderle con il MakeUp. La domanda più frequente che viene posta ad una MakeUp Artist, infatti, è… “come si coprono le occhiaie?” Cercherò di darvi una risposta esauriente e spiegarvi il modo più efficace per ottenere un effetto riposato e duraturo (12h senza ritocco). La prima cosa da fare è scegliere il colore del correttore. Solitamente il più indicato è quello simile al nostro incarnato, ma se l’occhiaia è profonda, marcata e violacea meglio puntare su un aranciato. MAI scegliere un colore più chiaro della nostra pelle; il correttore potrebbe mettere in risalto invece di nascondere. Dopo aver trovato il colore giusto è necessario trovare il tipo di correttore adatto. In circolazione troviamo: – il correttore compatto in cialda o in stick, specifico per imperfezioni e brufoli perché più coprente e pastoso; – il correttore cremoso , solitamente usato per nascondere macchie della pelle poco pronunciate e per togliere i rossori (il colore di contrasto al rosso è il verde); – il correttore liquido in penna, perfetto per le occhiaie è quindi la nostra scelta finale. Facile da applicare è il correttore in […]