Bionda-Rossetto-Rosa

MAKE-UP LABBRA: COME SCEGLIERE IL ROSSETTO GIUSTO

Colorare le labbra e dar loro maggiore risalto è una moda che nasce oltre 5000 anni fa. Da allora le tecniche per far apparire le nostre labbra più sensuali sono via via migliorate, fino a colorarle, ammorbidirne la pelle, proteggerle da vento e freddo mantenendole belle e sane.   Partiamo dalle consistenze: quale fa al caso nostro?   a) Rossetto mat: dona un effetto opaco, con colore piuttosto intenso e durevole; attenzione, però, perché potrebbe seccare le labbra se usato  spesso. Ideale per uno stile retrò. Questo tipo di rossetto va usato preferibilmente nelle tonalità scure, poiché quelle chiare potrebbero apparire spente. b) Rossetto semi-mat: Anche in questo caso il colore è intenso e l’effetto finale è opaco e luminoso. A differenza del mat è vellutato e lascia un piacevole effetto sulle labbra. Da evitare su labbra disidratate dal freddo. c) Rossetto in crema: il colore è opaco e l’effetto è liscio e vellutato, si può abbinare al gloss per ottenere un effetto velato o alla matita per uno risultato più intenso. Adatto a tutte le occasioni e in qualsiasi tonalità. Gloss: ha la capacità di idratare e proteggere la pelle, generando sulle labbra riflessi trasparenti e colorati. E’ facile […]