742f33ee-d9f9-4385-a0c9-22f6e5346540

MAKE-UP A LUNGA TENUTA IDEALE PER L’UFFICIO

Sarà capitato a tutte di uscire di casa con un make-up all’apparenza impeccabile, specchiarsi dopo poche ore e ritrovarsi con un aspetto trasandato: matita sbavata, fondotinta oramai quasi inesistente e rossetto ovunque tranne che sulle labbra   Tutto ciò risulta ancora più problematico quando usciamo di casa alla mattina per affrontare una giornata di lavoro ed appuntamenti vari, ai quali non possiamo certo presentarci in questo modo!   Vediamo allora alcuni step per realizzare un make-up facile, veloce e soprattutto a lunga tenuta!   1. IDRATAZIONE: Il primo step, fondamentale per ottenere un make-up a lunga tenuta, è applicare una buona crema idratante. È importante scegliere un prodotto adatto al nostro tipo di pelle ed applicare la crema sul viso ben deterso ed asciutto. Massaggiamo fino a completo assorbimento.   2. BASE: Il secondo step riguarda la base del nostro make-up. Scegliamo il fondotinta più adatto al nostro tipo di pelle e partiamo con l’applicazione del prodotto. Il consiglio è quello di evitare l’effetto mascherone, cercando di mantenere un look curato ma che duri nel corso della giornata e non abbia bisogno di continui ritocchi.   3. CIPRIA e BLUSH: Dopo aver applicato il nostro fondotinta, dobbiamo far si che […]

rock.jpg

ROCK TIME

Chi ha detto che il Rock è passato di moda?  Lo stile borchiato, grunge, strappato e pieno di teschietti è ancora un look facile da eseguire e da imitare. E’ Uno dei miei temi preferiti, prendo ispirazione da video musicali e icone del Pop (Lady Gaga, Rihanna ecc) e spesso tiro fuori dei make-up davvero unici. C’è da dire però che ogni make-up che eseguo ha sempre i soliti passi principali. Infatti per eseguire un look rockeggiante gli strumenti che servono sono davvero pochi, e in poche semplici gesti vi mostrerò come abbracciare l’onda Rock. Fondamentale quando si esegue un trucco pesante è stendere la base del fondotinta dopo aver già truccato gli occhi. Perciò per prima cosa armarsi di un ombretto nero, con un pennello disegnare un triangolo che definisce la parte esterna della palpebra (non importa che sia un triangolo preciso millimetrico dopo andrà sfumato!). Solamente dopo con un ombretto rosso sfumate il triangolo passando anche sulla palpebra mobile, così otterrete una sfumatura sul marrone molto particolare. A questo punto definite l’occhio con la matita nera waterproof applicandola all’interno e fissatela con l’ombretto nero. Se necessario definite di nuovo la profondità del triangolo. Mettete una buona quantità di mascara nero cercando di tirare […]

Leggi…