occhi-piccoli4-640x320

MAKE UP OCCHI PICCOLI: STEP BY STEP

Oggi impareremo a valorizzare gli occhi piccoli, ingrandendo il più possibile lo sguardo. Non esistono occhi belli ed occhi brutti, l’importante è saper valorizzare il proprio sguardo utilizzando un make up specifico.     STEB BY STEP: 1) Applicare l’ombretto: stendere il prodotto sulla palpebra mobile, partendo dall’angolo interno e sfumando verso l’esterno. Dopodiché applicare un ombretto di un tono più scuro nell’angolo esterno dell’occhio, sfumando bene con movimenti circolari. Illuminare l’arcata sopracciliare con un ombretto shimmer oppure opaco color vaniglia, a seconda dei gusti. 2) Applicare la matita: utilizzare una matita di colore bianco e stenderla sulla rima esterna inferiore e superiore dell’occhio, tracciando una linea molto sottile. Applicare poi la matita nera sulla palpebra superiore, stando il più possibile vicini all’attaccatura delle ciglia. Sfumare moto bene la matita verso l’esterno dell’occhio. 3) Applicare il mascara: Utilizzare un mascara nero, concentrandosi sulle ciglia superiori e soprattutto sulla parte più esterna per aprire ed allungare lo sguardo.     CONSIGLI FLASH – Cercate di distogliere l’attenzione dagli occhi, usando dei rossetti o dei lucidalabbra dai colori vivaci. In questo modo, lo sguardo verrà attirato sulla bocca e meno sugli occhi. - Ricordate di non applicare mai la matita bianca all’interno dell’occhio, otterrete l’effetto contrario rispetto a quello che […]

Leggi…

AA copia

HALLOWEEN MAKEUP

Halloween si avvicina! La festa tanto amata da grandi e bambini è ormai alle porte, e non possiamo essere colte impreparate! Oggi vi proporrò una guida step by step per creare un magnifico trucco da Vampira, per essere perfette anche la notte di Halloween!   1. Iniziamo dalla base. Per ottenere un trucco realistico è importante rendere il viso perfettamente pallido. Utilizzate il fondotinta più chiaro che trovate, stendetelo uniformemente su viso e collo e completate la base utilizzando una cipria della stessa tonalità.                         2. E’ il  momento di passare agli occhi. Utilizzate un ombretto viola sfumandolo sotto la rima inferiore dell’occhio per creare l’effetto “occhiaie”. Applicate un ombretto rossastro nell’angolo interno dell’occhio e completate utilizzando un ombretto nero sulla palpebra mobile, che andrà sfumato verso l’esterno. A questo punto diamo definizione allo sguardo utilizzando una matita nera (o se preferite un eyeliner) e un mascara della stessa tonalità.                     3. Per quanto riguarda le labbra, utilizzate una matita rossa per definirne il contorno. Dopodiché stendete un rossetto o un gloss rosso fuoco. Non dimenticate di disegnare un rivolo di sangue al […]

Leggi…

Senza titolo-1

SMOKEY EYES: STEP BY STEP

Il cosiddetto Smokey eyes, letteralmente “occhi fumosi”, consiste in una tecnica particolarmente amata ed utilizzata che consente di ottenere uno sguardo penetrante e seducente.     ABBINAMENTI PERFETTI CAPELLI ROSSI           Colori su cui puntare:
 Verde scuro, verde oliva, bronzo CAPELLI BIONDI 
       Colori su cui puntare:
 Carbone, Blue Navy, Rosa Tenue CAPELLI CASTANI E SCURI 
      Colori su cui puntare: 
Ruggine, viola, ribes   STEP BY STEP 1) Iniziare tracciando con una matita kohl dello stesso colore dell’ombretto che avete scelto una linea lungo la rima ciliare superiore e inferiore.  2) Utilizzando un pennello piccolo a setole fitte applicare l’ombretto sulla linea creata con la matita, sfumando il prodotto dalla rima ciliare verso l’alto. 3) Con l’ausilio di un pennello morbido, sfumate i bordi per uniformare il tutto. 4) Ripetere la procedura descritta nel punto 2 e 3 anche lungo la rima ciliare inferiore.  5) Aggiungete un po’ di shimmer, ovvero un prodotto dall’effetto perlato, sulla palpebra fissa, sotto la linea delle sopracciglia, per ottenere un effetto luminoso. Il passaggio da ombretto scuro a prodotto perlato deve essere graduale, non deve esserci uno stacco definito. 6) Con un cotton fioc […]

diamanti girls diamands best friend - marilyn monroe

LE BIONDE

La scelta delle tonalità di colore del make-up è influenzata soprattutto dal colore di capelli, la scelta di ombretti e rossetti sarà infatti differente per more, bionde e rosse. Non saranno differenti colori per occhi e bocca, ma ogni tonalità avrà differente scelta di fondotinta, blush e terre. Oggi darò piccoli consigli di colori per Makeup alle Bionde, naturali e non. Le tonalità di biondo sono molte, dal platino al biondo grano e al caramello. Il fondotinta deve avere copertura medio-alta, a meno che la natura non vi abbia regalato l’incarnato di un neonato, scegliere colori che tendono verso il beige neutro o un giallo tenue (stare alla larga da qualsiasi sfumatura di rosa). Per gli occhi occorrono tonalità soft: rosa, lilla non perlati sposati con toni di grigio o tendenti al marrone.Il biondo viene risaltato da marroni dorati che donano lucentezza ed evitano effetto spento, accompagnati da colori oro e champagne per i punti luce.Le donne con biondo dorato possono osare con malva scuro e tonalità di magenta sulla palpebra. Il trucco Smokey per la sera è perfetto, scegliendo tonalità di marrone o grigio anziché nero. Sfumature di rosa sulle guance donano alle bionde un incarnato super radioso, rosa chiaro per le […]

Leggi…

pinklips.jpg

GIOCHI DI OMBRE

Il sorriso è il miglior cosmetico. Niente di più vero! Spesso però  abbiamo bisogno di qualche ritocco di make-up che riesca a farci sentire belle pur mantenendo la nostra personalità. Molto semplice, basta risaltare il proprio sguardo con giochi di ombre e eye-liner, donare un pò di colorito con la terra abbronzante e infine scegliere un bel colore di rossetto per mettere in evidenza le nostre labbra. Dopo aver messo il fondotinta e fissato bene con la cipria, la prima cosa da fare per aprire lo sguardo è piegare le ciglia. Difficile operazione che ha spesso un risultato di lacrime e dolore, ma posso assicurare che se eseguita con calma e attenzione il risultato saranno ciglia molto vistose e allungate! Il secondo passo è dare profondità allo sguardo. Basta eseguire con un ombretto marrone una linea d’ombra seguendo la palpebra mobile, solo fino a metà del semicerchio, dopodiché con il pennello sfumare verso l’esterno. Con un ombretto bianco segnare i punti luce con una leggera spolverata (interno occhio e arcata del sopracciglio). Adesso è il momento del nostro amico eye-liner: tracciare una linea sottile cercando di rimanere più possibile vicina all’attaccatura delle ciglia, e terminare con la punta verso l’alto. Ma il compito dell’eye-liner […]

Leggi…